Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Laboratorio sulle Rappresentazioni Sociali della Violenza sulle Donne

15-mag-2018

       
                              

Muralesfemminicidio-2

Il laboratorio promuove il confronto e lo scambio tra i diversi saperi che contribuiscono alla conoscenza dei processi di costruzione sociale del fenomeno della violenza di genere, sviluppando sinergie con il mondo dell’informazione, con il settore della giustizia, con le strutture socio-sanitarie, con le associazioni e con le istituzioni preposte - sul piano preventivo, repressivo e di sostegno - al contrasto della violenza contro le donne.

Promuove lo studio del processo normativo e del “discorso giuridico” sul tema della violenza contro le donne, esplorandone i significati sociali e questionandone gli ancoraggi politici e economici; approfondisce la tematica del potere e della diseguaglianza storica tra i sessi attraverso le definizioni fornitene nella giurisprudenza e nei codici penali; esplora le dimensioni simboliche della violenza contro le donne intersecando differenti livelli di riflessione che chiamano in causa le nozioni di violenza, di genere e di corporeità in una prospettiva comparativa e diacronica; studia la variabilità dei significati assunti dalla violenza contro le donne nello spazio, nel tempo e nelle diverse culture a partire dagli innegabili elementi di “uniformità” di contenuto legati alla persistenza dei maltrattamenti nel tempo.

Profilo del laboratorio sul Portale della Ricerca > 
Sito web >

       

 

 

                        

 

Direttore: prof.ssa Alessandra Dino

Sede: Dipartimento Culture e Società, Campus Unipa, Edificio 15, piano II, stanza 201