Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Attività SEAS

STEP 1 - Registrazione AlmaLaurea

Cosa deve fare la Struttura/Azienda ospite.

Le strutture/aziende interessate ad ospitare i tirocini curricolari di Unipa, dovranno essere registrati alla piattaforma all'indirizzo:

http://almalaurea.unipa.it

 Cliccare (qui) per il reindirizzamento alla pagina di registrazione delle aziende.

 

warning

ATTENZIONE - LA REGISTRAZIONE EFFETTUATA DIRETTAMENTE SU ALMALUREA.IT  NON VERRA' RILEVATA DAL PERSONALE UNIPA E QUINDI NON SARA' UTILE ALLA ATTIVAZIONE DEI TIROCINI CURRICOLARI DEGLI STUDENTI DI UNIPA.

FONDAMENTALE REGISTRARSI NELLA SEZIONE DEDICATA.

 Visita la pagina web del Settore Trasferimento Tecnologico di Unipa  per i servizi Almalaurea

STEP 2 - Cosa fare dopo la registrazione - La Convenzione con Unipa

Pochi passaggi per diventare azienda/struttura convenzionata

  • Le aziende/strutture già convenzionate con Unipa, potranno sollecitare l'attivazione delle convenzioni in essere, all'indirizzo mail:

STEP - 3 - Il PFT (Progetto Formativo del Tirocinio)

Come procedere alla stesura del PFT.

Una volta che la convenzione sarà attiva su AlmaLaurea  sarà possibile procedere alla compilazione del PFT (progetto formativo del tirocinio),

che verrà trasmesso al referente per i tirocini del Corso di laurea il quale, dopo una sommaria verifica dei dati inseriti nel PFT, lo trasmetterà al tutor universitario che valuterà la qualità degli obiettivi formativi proposti dalla Struttura/Azienda.

Una volta che il docente avrà approvato il PFT, sarà cura del Tutor Aziendale eseguire i semplici passaggi di seguito elencati:

  1. scaricare il PFT approvato e stamparlo

  2. apporre firma corredata del timbro ufficiale della struttura/azienda

  3. fare apporre la firma al tirocinante per accettazione

  4. fare scansione del PFT e caricarne il pdf sulla piattaforma AlmaLaurea

indica

 

Nota Bene 

  1. Il tirocinio non sarà attivato finché non verrà effettuata la procedura di cui sopra

  2. Il ruolo del Tutor Aziendale sarà ricoperto dalla persona che effettivamente affiancherà il Tirocinante per tutta la durata del tirocinio presso la struttura ospitante. Il Tutor Aziendale, inoltre, avrà l'onere di tenere il registro quotidiano delle attività svolte dal tirocinante, oltre al fondamentale compito di istruirlo sui comportamenti da tenere e le procedure da seguire in azienda, ivi comprese le istruzioni concernenti le norme di sicurezza prescritte dal documento di valutazione del rischio. Sarà, infine, cura del Tutor Aziendale comunicare le eventuali varizioni dell'attività del tirocinio quali: fine anticipata, proroga o sospensione, tramite il portale almalaurea o, in alternativa, in caso di impossibilità tecnica, tramite email istituzionale al Referente del Tirocinio del Corso di Laurea.

  3. Le firme del Tutor Universitario e del Coordinatore del Corso di Studi sono state acquisite digitalmente, non sarà neccessario richiederle sul PFT.

Fatto questo, in massimo 5 giorni lavorativi, il tirocinio passerà allo stato "ATTIVO". Ad ogni modo il tirocinante potrà iniziare l'attività curricolare, dal primo giorno lavorativo successivo al caricamento del PFT firmato.