Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

FRANCESCO VITALE

Infezione da HHV8 e leucemia linfoblastica acuta in età pediatrica

  • Autori: DI GANGI, M.; Romano, A.; Fugardi, M.; Vitale, F.; Perna, A.; Tramuto, F.; Mazzola, A.; Scarlata, F.
  • Anno di pubblicazione: 2003
  • Tipologia: Articolo in rivista (Articolo in rivista)
  • Parole Chiave: Human Herpes virus 8-Leukaemia-Kaposi's sarcoma; Microbiology (medical)

Abstract

HHV8 è un virus erpetico correlato, sulla base di dati ormai concordi, al sarcoma di Kaposi (KS), al linfoma effusivo primario ed alla Ma- lattia di Castleman multicentrica. Tale virus è stato inoltre associato con altre patologie tumorali ma gli studi in proposito non sono stati confermati. Poco, d’altra parte, si conosce sulle modalità prevalenti di trasmissione del virus, probabilmente diverse nelle nazioni industrializzate ed in quelle in via di sviluppo. In Sicilia una elevata prevalenza del KS clas- sico era già presente in epoca pre-AIDS. Abbiamo condotto uno studio sierologico in immunofluorescenza per rilevare gli anticorpi anti-HHV8 in 40 bambini con leucemia linfoblastica acuta (LLA) e nei loro familiari. Sono risultati positivi 5 bambini con LLA (12,5%) con una sieroprevalenza più elevata, ma non significativa, rispetto alla popola- zione pediatrica della Sicilia Occidentale. Non significativa è risultata anche la diffe- renza tra la sieroprevalenza nei familiari degli anti-HHV8+ rispetto a quella degli HHV8. HHV8 non sembra pertanto correlato alla LLA. La trasmissione nei nostri casi sembrerebbe dipendere da occasionale contamina- zione con carrier salivari, al di fuori dell’am- bito familiare.

Allegati