Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

FRANCESCO MANGIAPANE

Bacheca

Rassegna stampa del mio libro su Peppa Pig (c'è anche L'Espresso!!!)

Rassegna stampa del mio libro su Peppa Pig (c'è anche L'Espresso!!!)

12-gen-2015

Il saggio che ho scritto per Doppiozero su Peppa Pig raccoglie grandi consensi. Il testo è stato presentato a Milano nella prestigiosa cornice di "Bookcity" e a Palermo: agli studenti, presso la Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio Culturale e alla cittadinanza, presso Moltivolti, alla presenza di Gianfranco Marrone e Daria Settineri.

È, inoltre, stato lanciato sulla home page di repubblica.it per svariati giorni con un'intervista a Tv-Zap, dal Giornale di Sicilia che ha pubblicato una mia intervista nella pagina della Cultura e degli Spettacoli, da varie testate locali online (come Siciliainformazioni), da radio locali (mi ha intervistato la palermitana Radio Azzurra) e nazionali (durante il programma "Il sabato del villaggio" di Radio 24, Marta Cagnola mi intervista a partire dal minuto 46 dello streaming).

Numerose anche le recensioni arrivate, oltre che da blog specializzati, anche da testate prestigiose come il Sole 24Ore e, per l'appunto, da "L'Espresso" che questa settimana dedica al mio libro un'intera pagina con una recensione di Sabrina Minardi.

Dopo il salto (ovvero cliccando sul titolo), qualche foto degli articoli che i quotidiani hanno dedicato al mio lavoro.

Parole chiave: Leggi
Peppa book

Peppa book

11-nov-2014

Esce oggi il mio primo libro in formato digitale per la collana Miti d'oggi di Doppiozero.

Ecco la quarta di copertina:

Peppa Pig è la regina delle serie tv rivolte per prima infanzia. Le sue puntate sono trasmesse in tv più di cinquanta volte al giorno da Rai YoYo e altri canali tv. Rappresentano un intrattenimento immancabile e, per certi versi, ineludibile per i piccoli. Il successo di Peppa Pig supera gli argini della programmazione televisiva ed è diventato fenomeno di costume, proliferando nei media più diversi (cinema, tv, internet e quant’altro). Estende anche il potere di fascinazione al mondo delle merci: Peppa si vende in ogni forma e modo, dai quaderni alle magliette, dai pupazzi ai gadget portatili. Peppa è diventata una metafora dei nostri tempi. Ma cosa davvero ci chiede la simpatica maialina protagonista della serie?

( ... Continua a leggere cliccando sul titolo ... )

Il libro costa 3 euro ed è acquistabile a partire da questo link.

Parole chiave: Leggi
Mediterranean Great Conversation

Mediterranean Great Conversation

18-giu-2014

È appena uscito il numero 11 della rivista internazionale di design PAD, dal titolo "Mediterranean Emergency and Activism". La rivista raccoglie contributi, fra cui il mio, di studiosi provenienti da tutta l'area del Mediterreaneo redatti nella loro lingua madre e in inglese. La questione che affronto si riferisce alla necessità di costruire una "Grande Conversazione Mediterranea" per uscire dalla fase di emergenza e pericolo che il nostro mare di mezzo sta attraversando in questi anni.

Qui il testo in italiano.

Qui in inglese.

Parole chiave: Leggi
Heidi vs Peppa

Heidi vs Peppa

8-mag-2014

Per la rassegna di analisi sui cartoon che sto scrivendo per Doppiozero, mi occupo stavolta di Heidi, eroina letteraria prima che televisiva e protagonista dell'educazione di generazioni di piccoli lettori e spettatori televisivi. L'articolo prende in esame la famosa serie di cartonimati anime all'interno del palinsesto di Cartoonito, canale tematico dedicato ai bambini, mettendola in relazione con gli altri cartoni già analizzati e presenti nella programmazione televisiva quotidiana. Ciò che emerge è che il cartoon si proponga come grande narrazione sul ruolo dei nonni, riarticolando le opposizioni presenti nel racconto (una su tutte: città/montagna) in funzione del rapporto di parentela.

L'articolo qui.

Parole chiave: Leggi
Web apocalittici e Social integrati

Web apocalittici e Social integrati

31-mar-2014

In occasione del cinquantenario di Apocalittici e Integrati di Umberto Eco, testo fondativo di analisi dei media, Doppiozero mi ha invitato a intervenire in un dossier di riflessione sul senso e sull'attualità degli insegnamenti contenuti nel volume, a cura di Gianfranco Marrone.

Il mio intervento ha provato a mostrare come la dialettica fra Apocalittici e Integrati sia anche alla base del discorso sui New Media, sul Web e sulla cultura digitale. Lo ha fatto prendendo in esame due casi esemplari: il film Viol@, diretto da Donatella Maiorca e interpretato da Stefania Rocca e il "laptop a manovella" lanciato da Nicholas Negroponte nell'ambito del progetto "One Laptop per Child".

Qui il testo.

Parole chiave: Leggi

Food international

18-mar-2014

Due appuntamenti internazionali in programma. Il prossimo settembre, a Łódź in Polonia, parteciperò con una relazione sui blog culinari e uno studio di caso sul celebre blog di David Lebovitz alla SIEF 20th International Ethnological Food Research Conference, quest'anno dedicata al tema "Food and the Internet".

Maggiori info qui: http://www.20foodconference.uni.lodz.pl/.

Successivamente, stavolta a Sofia e sempre a settembre, interverrò al 12th World Congress of Semiotics "Semio 2014", partecipando a una tavola rotonda su Semiotica e Cibo.

Maggiori info qui: http://semio2014.org/

Parole chiave: Leggi
Peppa Pig post-cinema

Peppa Pig post-cinema

29-gen-2014

Utlizzo la mia giornata al cinema a vedere Peppa Pig come metafora della morte del cinema e soprattuto come strumento per spiegare cosa succederà dopo di essa: schermo televisivo e schermo cinematografico finiranno per essere intercambiabili in un andirivieni di rimandi, come è successo con l'approdo sul grande schermo della famosa serie per bambini.

Qui l'articolo su Doppiozero.

Parole chiave: Leggi
La leggerezza della Pimpa

La leggerezza della Pimpa

25-gen-2014

Continua la rassegna di analisi sui cartoon della prima infanzia. È la volta della Pimpa, storico personaggio ideato da Altan negli anni 70 ritornato in auge grazie a Rai YoYo che lo propone in heavy rotation nel palinsesto. Nella mia lettura, il personaggio della Pimpa deve la sua leggerezza all'educazione del suo padrone Armando, che la lascia libera di sperimentarsi nel mondo senza controllo, incarnando una figura paterna debole ma aperta e libertaria.

Qui l'articolo su doppiozero.

Parole chiave: Leggi
Nostalgia di Barbapapà

Nostalgia di Barbapapà

7-dic-2013

Dopo Peppa, arriva la seconda puntata della serie di articoli che sto scrivendo sui cartoni animati dedicati ai più piccoli. Questa volta è stato il turno di Barbapapà, un vero evergreen del mondo dell'animazione, grande successo globale e collante generazionale fra genitori e figli. I Barbapapà sono stati i pionieri di un modello ecologico che adesso appare trionfante. Si pone quindi una domanda: i Barbapapà hanno davvero vinto?

Ecco l'articolo su Doppiozero.

Parole chiave: Leggi
Fenomenologia di Peppa Pig

Fenomenologia di Peppa Pig

13-nov-2013

Esce oggi su Doppiozero, il mio nuovo articolo sullo strepitoso successo di Peppa Pig, la nota serie di cartoni animati per la prima infanzia. Il personaggio di Peppa viene indagato come mito d'oggi e modello di una nuova configurazione familiare poco rappresentata nello scenario mediatico. Il pezzo, il cui titolo è già un omaggio a Umberto Eco, si chiama "Fenomenologia di Peppa Pig" e anticipa un lavoro più strutturato sulla serie di cartoni televisivi per la prima infanzia.

Parole chiave: Leggi
In rete la cucina è politica

In rete la cucina è politica

12-nov-2013

È stato appena pubblicato all'interno del numero monografico della rivista E/C dedicato al cibo "Mangiare: istruzioni per l'uso. Indagini semiotiche", il mio nuovo lavoro: "In rete la cucina è politica. Alcuni modelli e uno studio di caso". Il testo propone un'analisi del fenomeno dei blog culinari e contiene un approfondimento sul noto blog "Il Cavoletto di Bruxelles". Vengono presentati, inoltre, alcuni modelli generali di analisi delle comunità culinarie online con particolare riferimento al fenomeno dei contest e dei progetti collettivi portati avanti sui social media dalle comunità virtuali.

Qui il numero monografico della rivista.

Qui il mio saggio.

Parole chiave: Leggi