Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Discipline Chirurgiche, Oncologiche e Stomatologiche

News Terza Missione

Terza Missione - Dip. di Discipline Chirurgiche, Oncologiche e Stomatologiche

Delegato alla Terza Missione: prof.ssa OLGA DI FEDE

 

L'Università di Palermo, in raccordo con quanto specificato dall'Anvur, ha definito due ambiti distinti:

  • valorizzazione della ricerca
  • produzione di beni pubblici sociali e culturali
    • Produzione e gestione dei beni culturali;

    • Sperimentazione clinica, infrastrutture di ricerca e formazione medica

      • Trial clinici realizzati dai dipartimenti in convenzione con aziende ospedaliere e strutture sanitarie;
      • Centri di Ricerca Clinica (CRC) convenzionati con i dipartimenti (strutture formalmente istituite e specializzate nella sperimentazione in ambito diagnostico-terapeutico)
        • Bio-banche, strutture certificate dal Ministero della Salute e dedicate alla conservazione di campioni biologici (es. sieri, tessuti, cellule, DNA, RNA) da utilizzare in progetti di ricerca clinica;
    • Formazione continua

      • qualsiasi attività di apprendimento autonoma avviata in qualsiasi momento della vita, volta a migliorare le conoscenze, le capacità e le competenze in una prospettiva personale, civica, sociale e/o occupazionale;

      • interventi formativi promossi dalle aziende in stretta connessione con l'innovazione tecnologica e organizzativa del processo produttivo” (circolare del Ministero del Lavoro n. 174/96);

      • corsi di Educazione Continua in Medicina (ECM), certificati dal Ministero della Salute e rivolti a medici, farmacisti, infermieri e veterinari;
    • Public engagement (l'insieme di attività senza scopo di lucro con valore educativo, culturale e di sviluppo della società)
      • pubblicazioni divulgative firmate dallo staff docente a livello nazionale o internazionale;
      • partecipazioni dello staff docente a trasmissioni radiotelevisive a livello nazionale o internazionale;
      • partecipazioni attive a incontri pubblici organizzati da altri soggetti (ad es. caffè scientifici, festival, fiere scientifiche, ecc.);
      • organizzazione di eventi pubblici (ad es. Notte dei Ricercatori, open day);
      • pubblicazioni (cartacee e digitali) dedicate al pubblico esterno (ad es. magazine dell’università);
      • giornate organizzate di formazione alla comunicazione (rivolta a PTA o docenti);
      • siti web interattivi e/o divulgativi, blog;
      • fruizione da parte della comunità di musei, ospedali, impianti sportivi, biblioteche, teatri, edifici storici universitari;
      • organizzazione di concerti, mostre, esposizioni e altri eventi di pubblica utilità aperti alla comunità;
      • partecipazione alla formulazione di programmi di pubblico interesse (policy-making);
      • partecipazione a comitati per la definizione di standard e norme tecniche;
      • iniziative di tutela della salute (es. giornate informative e di prevenzione);
      • iniziative in collaborazione con enti per progetti di sviluppo urbano o valorizzazione del territorio;
      • iniziative di orientamento e interazione con le scuole superiori;
      • iniziative divulgative rivolte a bambini e giovani;
      • iniziative di democrazia partecipativa (es. consensus conferences, citizen panel).

 

 

_______________________________________________________________________ 

Valutazione della Qualità delle Ricerca 2011-2014 (VQR 2011-2014) Parte seconda: Statistiche e risultati di compendio – Terza Missione - 21 Febbraio 2017


_______________________________________________________________________

Riferimenti normativi e linee guida

Linee guida ANVUR per la compilazione delle Scheda SUA-RD Terza Missione - 2014

La valutazione della terza missione nelle Università e negli Enti di Ricerca - Manuale di Valutazione

Indicatori e parametri per la Valutazione Periodica della ricerca e delle attività di terza missione

[Allegato VII al Documento (testo – allegati) approvato il 09/01/2013 dal Consiglio Direttivo dell’ANVUR con gli elementi portanti del Sistema Integrato AVA]


1. Percentuale dei docenti che non hanno pubblicato negli ultimi 5 anni (inattivi)
2. Produzione scientifica per area degli ultimi 10 anni/docenti di ateneo
3. Numero di premi nazionali e internazionali
4. Attività di divulgazione scientifica e culturale
5. Fellow (o equivalenti) di società scientifiche
6. Rapporto numero di progetti in bandi competitivi/docenti dell’ateneo negli ultimi 10 anni
7. Percentuale di prodotti negli ultimi 5 anni con coautori internazionali
8. Numero medio di tesi di dottorato per docente
9. Numero medio di brevetti per docente negli ultimi 10 anni
10. Rapporto fatturato conto terzi e progetti di ricerca vinti in bandi competitivi/numero docenti negli ultimi 10 anni
11. Numero di spin off degli ultimi 10 anni
12. Numero di attività extra moenia collegate alle aree di ricerca (es. organizzazione di attività culturali o formative, gestione di musei e siti archeologici, organizzazione di convegni…)
13. Numero di mesi/uomo di docenti/ricercatori stranieri trascorsi in ateneo
14. Risultati VQR