Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

2092 - INGEGNERIA ELETTRONICA

Tirocini

Il Corso di Studi promuove tirocini di formazione e di orientamento rivolti ai propri studenti e ai laureati da non più di 18 mesi, volti a favorire la conoscenza diretta del mondo del lavoro. L'assistenza per lo svolgimento di attività di formazione esterna è organizzata tramite la cura dei rapporti diretti con gli studenti che si avvicinano al periodo di tirocinio.

Le informazioni utili per svolgere un'attività di tirocinio o di stage e l’elenco delle aziende accreditate si trovano sul sito dell’Industrial Liaison Office (ILO), ufficio costituito dall’Ateneo di Palermo per favorire la collaborazione e lo scambio tra Università e imprese. Per maggiori informazioni consultare il website www.ilo.unipa.it. Inoltre, il Servizio di Placement del Centro Orientamento e Tutorato (link) promuove metodi di ricerca attiva del lavoro supportando il laureato nello sviluppo di un personale progetto di inserimento professionale in linea con i propri obiettivi lavorativi e le richieste del mercato del lavoro.  

Per iniziare un tirocinio lo studente deve, innanzitutto, individuare l’azienda o struttura ospitante, e successivamente redigere il progetto formativo, in collaborazione con il tutor universitario e il tutor aziendale, da sottoporre all’approvazione del Consiglio di Corso di Studi. Il progetto formativo contiene una descrizione del contenuto del tirocinio in termini di apprendimento, con riferimento soprattutto alle attività da svolgere, oltre ai dati identificativi dell’azienda e del tirocinante e al periodo di tirocinio.

In particolare:

  • Gli Uffici curano l'assegnazione dello studente alla Azienda/Ente, l'assegnazione del Tutor universitario e di quello aziendale e forniscono una agenda di Tirocinio.
  • Il rapporto di stage predisposto dallo studente, e valutato da apposita commissione, viene consegnato alle Segreterie Studenti per l'accreditamento dei CFU relativi all'attività di tirocinio. L'attività svolta dal docente, i cui riferimenti sono disponibili sul sito del corso di laurea, consiste nel descrivere allo studente le modalità di svolgimento di un tirocinio ed i requisiti necessari richiesti allo scopo.
  • Talvolta il docente delegato per tale attività aiuta, su richiesta dello studente stesso, ad identificare l'azienda presso la quale svolgere l'attività di tirocinio. Durante lo svolgimento del tirocinio ciascun tirocinante è affiancato oltre che dal tutor aziendale anche da un tutor accademico assegnato dal corso di laurea, che lo assiste per qualsiasi esigenza burocratica o scientifica.

 

Maggiori informazioni sono reperibili nella pagina Stage della Scuola Politecnica, in cui è possibile anche scaricare il Kit Tirocini.

 

Delegati ai tirocini per il Corso:

Prof. Roberto Macaluso

Prof. Ing. Gianpaolo Vitale

 

Referente per le Segreterie Didattiche:

Dott. Riccardo Gnoffo