Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Culture e Società

A trent’anni dal maxiprocesso... Una storia ancora attuale

17-mag-2016

 

Università degli Studi di Palermo – Dipartimento “Culture e Società” | Università degli Studi di Pisa – Master  "Analisi Prevenzione e Contrasto della Criminalità Organizzata e della Corruzione" | LIBERA Associazioni, nomi e numeri contro le mafie

A trent’anni dal maxiprocesso...  Una storia ancora attuale

Il 10 febbraio 1986, dinanzi alla 1^ Sezione della Corte di Assise di Palermo presieduta da Alfonso Giordano, prende avvio il dibattimento del processo a carico di Abbate Giovanni + 474, che passerà alla storia come il “maxiprocesso” alla mafia. A istruirlo un gruppo di magistrati composto da Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Giuseppe Di Lello e Leonardo Guarnotta; li guida Antonino Caponnetto. A trent’anni da quell’evento che rivoluzionerà la storia della mafia e gli strumenti per il suo contrasto, insieme agli studenti del Master in Analisi Prevenzione e Contrasto della Criminalità Organizzata e della Corruzione” dell’Università di Pisa, ripercorriamo le tappe principali di quell’esperienza, analizzando la sua eredità e facendo il punto sulle trasformazioni delle mafie e sul rischio rappresentato dai sistemi criminali per la nostra democrazia.

PROGRAMMA

Palermo 20 maggio 2016 ore 9.30  

Auditorium Rai Palermo – Viale Strasburgo 19 A

Saluti

Fabrizio Micari – Rettore Università degli Studi di Palermo

Guido Nicolò Longo – Questore di Palermo

Maricetta Di Natale – Direttrice Dipartimento “Culture e Società” – Università di Palermo

Introducono

Don Luigi Ciotti - Presidente di Libera

Alessandra Dino - Università degli Studi di Palermo

Alberto Vannucci - Università degli Studi di Pisa

Proiezione del video documentario  “Nella terra degli infedeli” di Salvatore Cusimano

Interventi di

Salvatore Cusimano - Direttore della Sede Rai Sicilia

Vincenzo Gervasi – Avvocato, già difensore di parte civile al maxiprocesso

Leonardo Guarnotta – già Presidente del Tribunale di Palermo

Gioacchino Natoli - Presidente della Corte di Appello di Palermo

Proiezione del video “Giovanni Falcone” di Arci Sicilia

Programma del pomeriggio [1]

Ore 17.00 – Squadra Mobile Locali dell’ex Convento di Santa Caterina – Piazza Vittoria, Palermo

Le attività d’indagine e gli strumenti per il contrasto alla  criminalità organizzata mafiosa: trasformazioni nel tempo

Incontro degli studenti con il dott. Guido Nicolò Longo, Questore della Polizia di Stato di Palermo

Ore 18.30 – Caserma Pietro Lungaro – Corso Pietro Pisani 126

Gli agenti dell’ufficio scorte: attività, vissuti ed esperienze dagli anni ’80 ai nostri giorni

Incontro con il Dott. Luigi Lombardo - Segretario Generale Siap Palermo che accompagnerà gli studenti nel dialogo con gli agenti del l’Ufficio scorte della Polizia di Stato


[1] Percorso riservato agli studenti del Master in "Analisi Prevenzione e Contrasto della Criminalità Organizzata e della Corruzione" dell’Università degli Studi di Pisa e agli studenti dei Corsi di Studio di Psicologia Clinica e di Scienze della Comunicazione Pubblica, d’Impresa e Pubblicità dell’Università degli Studi di Palermo (previa prenotazione).

>locandina<

>presentazione<

 Galleria immagini

20160520_214201_web20160520_191151_web20160520_161336_web20160520_161321_web20160520_155719_web20160520_122752_web20160520_122721_web20160520_122645_web20160520_122625_web20160520_122616_web20160520_105522_web20160520_105514_web20160520_103243_web20160520_101445_web20160520_100133_web