Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Portale delle Biblioteche

Biblioteca di Scienze giuridiche e dello sport. Centrale di Giurisprudenza



Via Maqueda 172  primo atrio - 90134 Palermo    [mappa]
biblioteca.giurisprudenza@unipa.it
front-office  +39 09123892333 / 92337 / 92336  
gestore punto di servizio   Antonio Geraci   staff   Michelina Battaglia    Concetta Tarallo    Carlo Mulè     
 
orari sala lettura e servizi   dal lunedì al giovedì 8:30-17:00   venerdì 8:30-13:30

chiusura   24 dicembre 2018-2 gennaio 2019

codici   isil  IT-PA0370   acnp  PA370


a cura del Settore monitoraggio, analisi e sviluppo dei servizi bibliotecari e di reference digitale

News

Si avvisano i signori utenti che ieri sera è venuta a mancare una carissima collega, pertanto domani giovedì 2 agosto 2018 per permettere a tutto il personale di poter partecipare alle esequie, le biblioteche di Giurisprudenza rimarranno chiuse per lutto.
La Responsabile del Polo Marianna Buzzotta
(La presente è autorizzata dal Direttore generale)

16 luglio - 31 agosto 2018
sospensione dei servizi di fornitura documenti DD e prestito interbibliotecario ILL

11 maggio 2018
I gran balli dell'Ottocento

Storia e collezioni

Nel 1868 il professore di diritto civile Luigi Sampolo fondò il Ciircolo Giuridico. Associazione di giureconsulti, giovani laureati e studenti con lo scopo di estendere e promuovere la cultura delle scienze sociali e giuridiche, a tale scopo si adoperò per creare una biblioteca giuridica e una sala di lettura, unitamente alla pubblicazione di una rivista di legislazione e giurisprudenza denominata Il Circolo Giuridico. Nel 1929 un provvedimento governativo che sopprimeva tutti gli enti morali decretò il passaggio del patrimonio del Circolo alla Regia Università di Palermo e le vicende della biblioteca del Circolo si fondono con quelle della Biblioteca Universitaria avviata nel 1929 ed ufficialmente istituita dal Senato Accademico nel 1932 che riuniva le raccolte bibliografiche della Facoltà di Giurisprudenza, del Seminario giuridico e della Facoltà di Lettere.
I fondi furono tuttavia gestiti separatamente e nel 1967 quando la Facoltà di Lettere ottenne la nuova sede e la sua biblioteca venne trasferita, la Facoltà di Giurisprudenza istituì ufficialmente la Biblioteca della Facoltà di Giurisprudenza che accorpava la sezione giuridica della Biblioteca Universitaria ed il patrimonio bibliografico del Circolo. Nel 1969 essa divenne Biblioteca Centrale della Facoltà e nel 1975 assunse la denominazione Circolo Giuridico Luigi Sampolo - Biblioteca della Facoltà di Giurisprudenza. (notizie tratte dal volume del prof. G. Purpura "La Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Palermo. Origini, vicende ed attuale assetto", Palermo, 2007, ed. Kalós)