Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Settore Ufficio Studi e Documentazione

Mission

La normativa italiana, da diversi anni ha notevolmente innovato il diritto amministrativo, il diritto del lavoro pubblico e il sistema universitario italiano.

Le recenti riforme (il D. Lgs. 27 ottobre 2009, n. 150, in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni; il D. Lgs. 30 dicembre 2010, n. 35, che modificato e integrato il Codice dell’Amministrazione Digitale; la legge 30 dicembre 2010, n. 240, in materia di organizzazione delle Università, di personale accademico e reclutamento, nonché delega al Governo per incentivare la qualità e l’efficienza del sistema universitario; la legge 4 aprile 2012, n. 35, di conversione del decreto legge 9 febbraio 2012, n. 5, recante disposizioni urgenti in materia di semplificazione e sviluppo) convergono sul fronte della semplificazione, ma anche del rigore metodologico finalizzato ad incentivare l’efficienza, la produttività e la qualità dell’amministrazione pubblica e del sistema universitario.

 

In questo scenario l’attività di aggiornamento continuo dell’Ufficio Studi e Documentazione sia in materia legislativa, regolamentare, pareri e decisioni dei competenti organi giurisdizionali, consultivi e di controllo; sia per quanto riguarda la segnalazione di decreti, note, circolari ministeriali, articoli su riviste e pubblicazioni, si propone di essere al tempo stesso essenziale e completa e di avere come “focus strategico” le radicali trasformazioni dell’assetto culturale e organizzativo della P.A. e del sistema universitario in corso.