Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Servizio Speciale per la didattica e gli studenti

27-apr-2017

Decreto di chiusura scorrimenti Professioni Sanitarie 2016/2017

Decreto Rettorale 1413/2017

I candidati che risultano utilmente posizionati in una graduatoria dei corsi suindicati e non sono immatricolati in alcuno dei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie dell'Ateneo di Palermo, sono tenuti a confermare il loro interesse all’immatricolazione tramite e-mail indirizzata al Funzionario Responsabile della Segreteria della Scuola di Medicina e Chirurgia - Sig.ra Anna Maria Morreale (annamaria.morreale@unipa.it), con oggetto: MANIFESTAZIONE INTERESSE PROFESSIONI SANITARIE,  entro e non oltre le ore 13:00 del 10/05/2017. Sarà possibile esprimere interesse all'immatricolazione ad uno solo dei Corsi di Laurea indicati.

In assenza di conferma i candidati non conservano alcun diritto all’immatricolazione;
In data 17/05/2017 sarà pubblicato al seguente indirizzo web : http://portale.unipa.it/amministrazione/area1/ssp10, a cura  della Segreteria della Scuola di Medicina, l'elenco dei candidati che hanno diritto ad immatricolarsi, in riferimento all'ordine di posizione in graduatoria . L'immatricolazione deve avvenire secondo le modalità previste dal Bando di concorso per l'accesso ai corsi di laurea a numero programmato della Facoltà di Medicina e Chirurgia a.a. 2016/2017, Corsi di laurea delle Professioni Sanitarie, Decreto Rettorale n° 2939 prot. 58316 del 12.07.2016, articolo 8, e consegnando la prescritta documentazione entro le ore 13:00 del 24/05/2017;
Le immatricolazioni saranno effettuate in modalità a tempo parziale ed esclusivamente ai fini dell’occupazione del posto, poiché le lezioni del primo semestre si sono già concluse, e le lezioni residue del secondo semestre non consentono il raggiungimento del 75% delle presenze. Pertanto gli immatricolandi non potranno sostenere gli esami per l’a.a. 2016/2017.
Qualora, in mancanza di totale copertura dei posti disponibili, dovessero rimanere posti vacanti, non si procederà ad ulteriori scorrimenti e le graduatorie saranno definitivamente chiuse.