Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

U.O. Centro Linguistico d'Ateneo

PFLISP Sicilia


Valutazione delle competenze linguistico comunicative e metodologico-didattiche in

lingua inglese degli insegnanti di scuola Primaria

 

Il Piano Nazionale di Formazione per lo sviluppo delle competenze linguistico comunicative e metodologico-didattiche in lingua inglese degli insegnanti di scuola Primaria, denominato PFLISP Sicilia, prevede che il Centro Linguistico di Ateneo (CLA) dell’Università di Palermo esegua la valutazione e certificazione delle competenze linguistico-comunicative, raggiunte da ciascun docente-corsista.

Le prove sono tenute presso i locali del CLA di Palermo, ex Convento di Sant’Antonino (in Piazza Sant’Antonino n.1, angolo Via Oreto – Corso Tukory). Il giorno di ciascuna prova è stabilito con la Dott.ssa Caterina Branca dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia, generalmente entro un mese dalla fine dei corsi di preparazione dei docenti. Le scuole che desiderano far sostenere ai loro corsisti la prova presso il CLA di Palermo devono contattare direttamente la Dott.ssa Branca all’indirizzo email caterina.branca@istruzione.it .

Non appena la commissione riceve l'elenco dei candidati e si stabilisce il giorno della valutazione, la divisione in gruppi dei candidati, l’aula e l’orario preciso per ciascun gruppo verranno pubblicati sul sito del CLA e sulla BACHECA UNIPA online della Dott.ssa Cristina Guccione.

 

Gli esaminatori del CLA analizzeranno e valuteranno le abilità previste dal Livello B1 del Quadro Comune Europeo di riferimento per le lingue in base a:

  • I principi e i punti fermi contenuti nel cap. 8 (pp. 79-84) del “Profilo del docente di inglese della scuola primaria” predisposto dal Ministero della Pubblica istruzione nel dicembre 2007;

  • Le competenze linguistiche altresì definite nel “Profilo del docente di inglese della scuola primaria” predisposto dal Ministero della Pubblica istruzione nel dicembre 2007 (pp. 35-41, 55-65);

  • Il format concordato con il Prof. Maurizio Gotti, Presidente AICLU.

 

RIPARTIZIONI DELLE PROVE E CRITERI DI VALUTAZIONE

 

Per questioni organizzative il CLA di Palermo, al momento, può effettuare la valutazione PFLISP Sicilia soltanto in forma cartacea. L’esame consta di una prova scritta e una prova orale.

 

La prova scritta è suddivisa in 8 parti più la prova di ascolto Parte 9:

  1. Practical English, Reading Comprehension, Grammar (Parti 1-7)

  2. Writing (Parte 8)

  3. Listening Comprehension (Parte 9)

 

Ciascun candidato potrà sostenere la prova scritta solo dietro presentazione di un documento di riconoscimento valido (preferibilmente Carta di Identità).

Durante la prova scritta, il candidato riceverà un questionario su cui dovrà riportare tutte le risposte. Il tempo a disposizione è di 1 ora e 30 minuti per le Parti 1-8, e 30 minuti per la Parte 9.

Nello specifico, per superare la parte scritta, secondo le ripartizioni sopra riportate, il candidato deve rispondere correttamente ai 3/5 delle domande. Per le parti 1-7 (Practical English, Reading Comprehension, Grammar) il candidato deve rispondere correttamente a un minimo di 24 domande su 40. Nella Parte 8 (Writing) dove il punteggio massimo è 10, verrà sottratto un punto per ogni errore di grammatica o spelling e la prova si riterrà superata se il candidato non commetterà più di 4 errori. Nella Parte 9 (Listening), il candidato deve rispondere correttamente a un minimo di 12 domande su 20. Le risposte non date saranno valutate come errori. Per maggiore chiarezza, si riporta in allegato il facsimile del compito comprendente le Parti 1-9 e gli argomenti sui cui generalmente verte l’esame orale denominato Parte 10: Speaking.

Dopo la correzione della prova scritta (Parti 1-9), la commissione procede con la valutazione orale lo stesso giorno dello scritto o il giorno successivo. Non sarà ammesso alla prova orale il candidato che non avrà superato tutte le prove comprese nelle Parti 1-9.

Pertanto, il candidato che non supera una o due delle prove sopra descritte (a; b; c) potrà ripetere le stesse nella sessione di esame successiva completando così l’esame scritto per essere ammesso alla Parte 10: Speaking. Il candidato supererà l’esame generale (Prova Scritta e Prova Orale) se totalizzerà complessivamente almeno il minimo di 60 risposte giuste su 100.

 

 

DESCRIZIONE DELLE PROVE

 

PARTE SCRITTA

Modalità: somministrazione su carta

Durata: 2 ore (1 ora e 30 minuti per le Parti 1-8, 30 minuti per la Parte 9)

 

Parti 1-3 Practical English

 

  • Parte 1 – Domande n. 1-5 (1 punto per ciascuna risposta corretta, TOT 5 punti)

Attività: Domande a risposta multipla (Multiple Choice);

 

  • Parte 2 – Domande n. 6-10 (1 punto per ciascuna risposta corretta, TOT 5 punti)

Attività: Le domande consistono in frasi con 1 errore. Il candidato deve riscrivere la frase correggendo l’errore;

 

  • Parte 3 – Domande 11-15 (1 punto per ciascuna risposta corretta, TOT 5 punti)

Attività: Le domande consistono in frasi che il candidato deve completare scegliendo una delle due opzioni suggerite (es. between/among; his/her etc.).

 

Parti 4-5 Reading Comprehension

 

La prova di lettura si orienta su due brani su argomenti connessi alla professione o di argomento generale ricavati dalle principali testate e fonti giornalistiche in lingua inglese, es. The Guardian, il New York Times, BBC, CNN. Il candidato dovrà dimostrare le sue abilità svolgendo le seguenti attività:

 

  • Parte 4 – Testo seguito dalle domande n. 16-20, modalità di risposta Multiple Choice

(1 punto per ciascuna risposta corretta, TOT 5 punti);

 

  • Parte 5 – Testo seguito dalle domande n. 21-25, modalità di risposta del tipo T = TRUE;F=FALSE; NG=NOTGIVEN (1 punto per ciascuna risposta corretta, TOT 5 punti).

 

Parti 6-7 Grammar

 

  • ParteSeiDomande n.26-30 a risposta multipla, MultipleChoice. Il candidato deve completare le frasi cerchiando la risposta corretta tra a,b,oc (1 punto per ciascuna risposta corretta, TOT 5 punti);

 

  • Parte 7 – Domande n. 31-40 a risposta multipla, MultipleChoice.

Testo con spazi vuoti da completare in modalità cloze test, il candidato deve scegliere tra a, b, c scegliendo la risposta giusta da una griglia di parole (1 punto per ciascuna risposta corretta, TOT 10 punti).

 

Parte 8 - Writing

 

La prova di scrittura consiste nella stesura di un testo di 100 parole circa seguendo una traccia fornita in lingua inglese (es. descrizione della propria famiglia, di un viaggio, di un’esperienza professionale etc.).

 

 Parte 9 – Listening Comprehension

Modalità: somministrazione su carta

Durata: 30 minuti

 

La prova di ascolto si orienta su due/tre brani. I brani (frasi, monologhi o dialoghi che si possono ascoltare almeno 2 volte) trattano temi relativi al dominio privato, pubblico e professionale. La comprensione dei vari brani viene testata con 20 domande di tipo Fill in the gap, Multiple Choice, True/False/Not Given.

 

PARTE ORALE

Parte 10 - Speaking

 

La prova di produzione orale si orienta su:

 

  • Un colloquio in inglese su argomenti relativi alle esperienze personali e di lavoro. La commissione valuterà se il candidato è in grado di interagire in lingua inglese con adeguate accuratezza, pronuncia e intonazione. La parte orale si riterrà non superata se il candidato riceverà una valutazione inferiore a 24/40.

Modalità: interazione con un esperto

Durata: 10 minuti

 

 

SEGUE ALLEGATO A – FACSIMILE DEL COMPITO