Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Settore biblioteca digitale e sistemi di gestione delle biblioteche

Presentazione

Il Settore Biblioteca digitale e sistemi di gestione delle biblioteche cura l’organizzazione, lo sviluppo, la gestione e la promozione delle collezioni digitali dell’Ateneo, assicurandone la massima fruizione. Gestisce, monitora ed implementa il sistema gestionale delle biblioteche dell’Università di Palermo, garantendo il funzionamento e la gestione automatizzata e cooperativa delle attività di catalogazione e circolazione del patrimonio bibliografico; cura il controllo di qualità del catalogo bibliografico.
L'elenco dettagliato delle attività svolte è disponibile all'interno della sezione compiti e attività specifiche.  
Le collezioni
Le Biblioteche dell'Università di Palermo mettono a disposizione degli utenti una vasta collezione di risorse bibliografiche:
 
I servizi e gli strumenti
Gli utenti possono accedere, 24/7, a numerosi servizi online connessi alla fruizione del patrimonio:
  • UniPa Discovery service, unico punto di accesso per sapere quali sono le risorse (libri e ebooks, periodici a stampa e e-journals, banche dati, CD-ROM, etc.) disponibili per la consultazione in biblioteca o online e il prestito tradizionale o digitale
  • Catalogo online delle biblioteche (OPAC), per cercare libri, riviste cartacee, CD-ROM e altri documenti fisicamente disponibili nelle biblioteche e accedere, attraverso il Log In, ai servizi online di prenotazione di un'opera o il rinnovo della scadenza dei libri in prestito
  • Accesso off-campus alle risorse elettroniche mediante le credenziali di posta elettronica d’Ateneo o altre modalità illustrate nella relativa sezione
 
 Il punto di accesso unificato, per conoscere e accedere a tutti gli strumenti, le risorse e i servizi, è il Portale delle Biblioteche UniPa!

NEWS

TRIAL

I trial, proposti in questa sezione, consentono alla nostra comunità accademica di accedere gratuitamente, per un periodo di prova, a piattaforme di eBook, banche dati online, periodici elettronici e valutarne potenzialità e utilità.