Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Settore servizi per la ricerca e diffusione della conoscenza scientifica

Creare il proprio profilo ORCID direttamente in IRIS

L’identificazione non ambigua di ciascun autore/ricercatore è il presupposto fondamentale per l’attribuzione corretta dei contributi scientifici presenti nelle banche dati citazionali e negli archivi digitali. ORCID, Inc. è un’organizzazione internazionale senza scopo di lucro, istituita nel 2010 a beneficio delle istituzioni di ricerca, degli enti finanziatori della ricerca, e di organizzazioni, editori e ricercatori. L’acronimo ORCID sta per “Open Researcher and Contributor ID”; Obiettivo di ORCID è la creazione di un registro di identificativi persistenti e univoci per ricercatori e studiosi e di un collegamento automatico con i prodotti della ricerca (es.: pubblicazioni, progetti finanziati, brevetti). Ciascun ricercatore (anche studioso indipendente) può registrarsi per ottenere un identificativo ORCID sul sito http://orcid.org.

L’iscrizione è gratuita e semplice: occorre inserire il proprio nome e cognome, l’indirizzo di posta elettronica e creare una password. Cineca, su mandato della CRUI e dell’ANVUR, è stato chiamato a facilitare l’adozione a livello nazionale di ORCID. Ha quindi sottoscritto un accordo di membership consortile con ORCID aperto alle Università ed Istituzioni di Ricerca vigilate dal MIUR. In tal modo, ciascun ricercatore per procedere alla registrazione può utilizzare una qualsiasi applicazione connessa all’Hub Nazionale ORCID, quali ad esempio la propria installazione IRIS, il sito loginMIUR o un sistema terzo.

L’Ateneo di Palermo ha aderito nel 2015 a tale accordo. In virtù di tale adesione, si è provveduto anche all’integrazione funzionale tra IRIS UniPA e ORCID, per permettere a ogni ricercatore di attivare e/o collegare il proprio profilo ORCID alle pubblicazioni presenti nell’Archivio istituzionale. In concreto, quando la schermata del sistema locale (es. IRIS UniPA) segnala l’opportunità di procedere alla registrazione/associazione del proprio profilo ORCID, sarà utilizzato il pulsante “Crea o associa il tuo ORCID iD” in modo da essere reindirizzati sull’Hub Nazionale. Nella pagina che viene mostrata, il ricercatore potrà procedere con la creazione di un nuovo ORCID che sarà automaticamente comunicato a tutte le applicazioni connesse al proprio profilo. Cliccando sul pulsante “Crea un nuovo ORCID”, verrà richiesto di compilare un semplice form web e procedere all’autorizzazione delle diverse applicazioni ad interagire con il profilo ORCID così creato/associato.

La struttura dell'identificativo ORCID è conforme allo standard ISO 277729 stabilito dall'ISNI (International Standard Name Identifier). Pertanto, ORCID permette e favorisce il collegamento del  proprio record ORCID con altri identificativi standard e le relative banche dati di pubblicazioni scientifiche. Per esempio, i ricercatori possono collegare il proprio identificativo SCOPUS Author ID oppure il Researcher ID ad ORCID, e anche sincronizzare i dati relativi alle pubblicazioni in IRIS UniPA con il proprio record ORCID, tramite il codice identificativo di ciascuna pubblicazione presente nelle principali banche dati citazionali Web of Science di Clarivate Analytics e Scopus di Elsevier.

Approfondimenti ed esempi sull'argomento anche nella sezione FAQ delle nostre pagine Web, in particolare qui: