Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Settore servizi per la ricerca e diffusione della conoscenza scientifica

OPEN ACCESS / Pubblicare in sicurezza

20-apr-2018

L'editoria open access garantisce un alto livello qualitativo unito alla possibilità di diffondere liberamente i propri contenuti scientifici.

Purtroppo alcuni editori pubblicano articoli dietro compenso ma senza assicurare servizi editoriali di qualità e un processo di referaggio rigoroso, creando all’interno del mondo accademico delle forti riserve in merito all’open access. Si parla in questo caso di "predatory publishers", cosiddetti perché sfruttano i vantaggi del movimento Open Access per ricavarne solamente un guadagno, intercettando articoli e autori in modo poco corretto e adottando false strategie. I titoli da loro pubblicati (predatory journals), travestiti da riviste accreditate (a volte perfino corredate da false metriche), non garantiscono la serietà della peer review e arrecano un gran danno alla ricerca e alla diffusione dell’informazione scientifica.

Il nostro Settore ha curato e pubblicato nel proprio sito una pagina appositamente dedicata a questa problematica, al fine di offrire strumenti e suggerimenti che aiutino gli autori di Ateneo, e chiunque partecipi a vario titolo al flusso della comunicazione scientifica, a riconoscere editori e periodici open access affidabili.

Vi invitiamo, quindi, a visitare la nuova pagina, accessibile dal portale UniPA, "Pubblicare OA in sicurezza".