Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Settore servizi per la ricerca e diffusione della conoscenza scientifica

OPEN ACCESS / Contrattare consapevolmente con gli editori: "Addendum" e "Licence to publish"

30-nov-2018


Nella pagina "Strumenti per la stipula dei contratti editoriali" sono stati pubblicati due strumenti legali, personalizzati per gli autori UniPa: l'addendum al contratto editoriale e la licence to publish, che potranno essere utilizzati dagli autori di Ateneo per contrattare con gli editori in modo da conservare i diritti fondamentali di utilizzo della propria opera scientifica. L'addendum è un'aggiunta che mira a modificare in tal senso un contratto di edizione già stipulato e nel quale non siano previste possibilità di riutilizzo da parte dell'autore; la licence to publish è una licenza, proposta direttamente dall'autore all'editore, con cui l'autore conserva la titolarità dei diritti sulla propria opera e si limita a concedere all'editore l'utilizzo, in via non esclusiva, di alcuni diritti.

Di entrambi gli strumenti sono state redatte sia la versione in lingua italiana che in lingua inglese. 

Gli autori scientifici, in sede di contrattazione con l'editore, hanno la possibilità (non sempre adeguatamente sfruttata) di mantenere alcuni fondamentali diritti non trasferendoli in maniera esclusiva, al fine di riutilizzare il proprio lavoro per una serie di attività legittime, come la diffusione in open access del prodotto archiviato nel deposito istituzionale (IRIS); la pubblicazione nel proprio sito web; la diffusione a studenti e colleghi nonché in sede di convegni e seminari; l'inclusione in lavori successivi. A tal fine esistono questi strumenti legali che possono aiutare a gestire più consapevolmente i propri diritti.