Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Settore servizi per la ricerca e diffusione della conoscenza scientifica

CARTA EUROPEA DEI RICERCATORI / Formazione per la ricerca - “La ricerca tra impatto e valutazione” -5 dicembre 2018, edificio 7, viale delle Scienze, aula Capitò, 9h30/12h30.

5-dic-2018

Mercoledì 5 dicembre 2018, nell'ambito degli eventi relativi al Ciclo "Formazione per la Ricerca- Carta Europea dei Ricercatori", presso l'aula Capitò (edificio 7 di viale delle Scienze), dalle ore 9:30 alle ore 12:30, si terrà il seminario  su “La ricerca tra impatto e valutazione”.

I bibliotecari di Ateneo cooperano con le strutture amministrative che si occupano di servizi dedicati alla ricerca, al fine di integrare le diverse professionalità dedicate ai processi di gestione e conservazione dei dati per favorire la migliore disseminazione e valutazione attraverso i più avanzati sistemi di descrizione e di accesso dei prodotti della ricerca.

Il deposito mira a rafforzare l’esposizione nazionale ed internazionale dei prodotti della ricerca, e quindi migliorare l’impatto dei progetti e del lavoro dei ricercatori sulla comunità scientifica internazionale. Per favorire il raggiungimento di tali obiettivi, con il decreto rettorale n.1406/2018, prot. 36757 del 17 maggio 2018, è stato emanato il Regolamento di Ateneo per il deposito dei prodotti della ricerca nell’Archivio istituzionale e l’accesso aperto alla letteratura scientifica 

Nella prima parte del seminario Maria Francesca D’Asaro illustrerà l’importanza e le fasi del deposito delle pubblicazioni scientifiche nell’Archivio istituzionale IRIS dell’Ateneo di Palermo, tramite procedura di autoarchiviazione da parte degli autori.

Nella seconda parte dell’incontro Domenico Ciccarello parlerà di misurazione della ricerca, condizione ormai imprescindibile nelle attività di valutazione dell’impatto della produzione scientifica di un autore, di un dipartimento o un’istituzione di ricerca, nei procedimenti per l’assegnazione di finanziamenti ai progetti di ricerca scientifica, nelle procedure per l’abilitazione scientifica nazionale e le correlate progressioni di carriera accademica.

Programma completo