Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Obiettivi Formativi

30-giu-2014

Il Corso di Laurea in “Agroingegneria” fornisce le conoscenze di base nel campo delle discipline della produzione agraria e delle tecniche di rilievo del territorio agrario, le principali metodologie e tecniche di analisi, esecuzione e gestione degli interventi che interessano l’azienda agraria.
Il Laureato nel Corso di Laurea in “Agroingegneria” deve acquisire una conoscenza di base negli ambiti delle materie propedeutiche quali matematica, statistica, fisica, chimica, biologia vegetale ed animale, indispensabili per la comprensione dei fondamenti delle materie professionali del settore.
Queste conoscenze permettono di raggiungere una formazione professionale che comprende i principi della agronomia, della cartografia e del rilievo del territorio, delle costruzioni rurali, delle produzioni animali. Nella sua formazione il Laureato matura inoltre le conoscenze necessarie alla soluzione di alcuni problemi applicativi del comparto agrario e quindi potrà svolgere attività di assistenza tecnica nel suddetto comparto.
Parimenti acquisirà le conoscenze e le competenze operative necessarie per effettuare la stima dei beni fondiari e la progettazione di primo livello di impianti, opere e lavori di interesse aziendale.
Il Laureato è in grado di gestire la distribuzione dell’acqua nei comprensori irrigui e le opere riguardanti la bonifica idraulica.
Il profilo richiede la capacità dialettica necessaria a divulgare e argomentare le proprie idee tecniche con gli specialisti del settore e i non-specialisti, una sufficiente padronanza della lingua inglese o una lingua di altra nazione europea, necessaria per la lettura e interpretazione di testi tecnici, per scambi professionali e la divulgazione di base.
La formazione acquisita consente di affrontare e risolvere, nell’ambito delle competenze previste per il professionista junior, le seguenti problematiche:

  • Attività di consulenza e di progettazione di primo livello inerente i manufatti a servizio delle aziende agricole, gli impianti irrigui e di drenaggio, le serre, le stalle, i fabbricati e le stradelle rurali;
  • Scelta di macchine e di impianti per le filiere produttive di prodotti agricoli;
  • Gestione, nelle aree di competenza dei Consorzi di Bonifica, delle opere di distribuzione collettiva e delle opere di bonifica idraulica del territorio;
  • Esame di progetti ed erogazione di contributi per le opere di miglioramento fondiario nelle aziende agrarie;
  • Attuazione di programmi offerti dall’Unione Europea per l’utilizzazione delle risorse economiche comunitarie nel comparto agricolo.

Avvisi e News

Eventi

giu 26

“Omaggio alle officine Ducrot” e “I luoghi della civiltà del lavoro nel XX secolo”

15/05/2019 - 15/09/2019

mostra: Galleria delle Collezioni Scientifiche del DARCH (Ed. 14, viale delle Scienze); convegno: Sala Kounellis, Museo Riso (Palazzo Belmonte, via Vittorio Emanuele 365)

giu 26

VI Simposio Internazionale su ideologia, politica e rivendicazioni nella lingua, letteratura e cinema in spagnolo/italiano

26/06/2019 - 28/06/2019

opening >> Sala delle Capriate, Complesso monumentale dello Steri (piazza Marina, 61)

giu 27

La storia dell’Estetica. Ricordando Luigi Russo

27/06/2019 - 28/06/2019

Aula “Domenico Romano D1”, Edificio 16 - viale delle Scienze

giu 27

PhD Celebration night

20:00

Orto Botanico - via Lincoln, 2

Tutti gli eventi Eventi passati