Salta al contenuto principale
Passa alla visualizzazione normale.

Due chirurghi plastici del Policlinico di Palermo brevettano una tecnica per la produzione di cartilagine umana

30-ott-2017

Bartolo Corradino, chirurgo plastico e ricercatore del Dipartimento di Discipline Chirurgiche, oncologiche e Stomatologiche dell’Università di Palermo e Sara Di Lorenzo, specialista in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, dottore di ricerca in Oncologia e fellow E.B.O.P.R.A.S. (European Board of Plastic Reconstructive and Aesthetic Surgery), hanno inventato la tecnica “Co.Di”, che consente di produrre cartilagine umana, solida tridimensionale matura partendo da singoli elementi condocitari in sospensione.
L’idea nasce dalle problematiche ricostruttive di alcuni distretti anatomici. I difetti cartilaginei del naso ad esempio tradizionalmente vengono ricostruiti prelevando la cartilagine dal padiglione auricolare dello stesso paziente, con le inevitabili e facilmente intuibili conseguenze in termini di cicatrici aggiuntive (nei siti donatori di tessuto) e morbilità globale del paziente.  
La cartilagine bioingegnerizzata ottenuta con la tecnica “Co.Di” potrebbe consentire una svolta nelle ricostruzioni post-traumatiche, post-oncologiche o malformative della piramide nasale, del padiglione auricolare, delle palpebre e della trachea con vantaggi per i pazienti in termini di rapidità di recupero, stabilità e qualità della ricostruzione.

Avvisi e News

Eventi

ott 06

Festival delle Filosofie

10:00

Centro culturale Biotos via XII gennaio, 2 (Evento di apertura) e varie sedi (Evento itinerante)

ott 17

Festival delle Letterature Migranti

17:00

Cortile del Complesso Monumentale dello Steri, piazza Marina 61, Palermo

ott 23

Giornate di studio dedicate al poeta greco Ghiannis Ritsos

09:00

Aula Multimediale, Edificio 15 VII piano, campus universitario - viale delle Scienze

Tutti gli eventi